Tag Archives: real player

[Guida] Convertire file RM e RMVB (Real) in AVI o MP4 su Mac

Potrebbe essere capitato a tutti di possedere nel proprio Mac alcuni film o video che hanno estensione Real, formati RM o RMVB che hanno quindi un codec RealPlayer.

Mentre per Windows esistono molteplici programmi per la conversione di questi filmati (come ad esempio Total Video Converter, ma anche Format Factory dovrebbe riuscire a convertire i file RM senza problemi), in Mac OS la cosa è un po’ più difficile da svolgere, in quanto non esistono programmi appositi.

Ecco però il modo per configurare il programma ffmpegX per la conversione dei filmati rm in altri formati, ad esempio gli mp4 da trasferire su iphone/iPad oppure DivX o XviD avi.

Occorrente:

  • ffmpegX: Interfaccia grafica del convertitore video per Mac (Download)
  • mpeg2enc: file necessario per ffmpegX (se al posto di eseguire il download il vostro browser visualizza testo, non dovete far altro che salvare la pagina con nome e lasciare invariato il nome – Download)
  • mencoder e MPlayer: servono anche questi per il corretto funzionamento del programma (Download)
  • codecs binari: servono per far riconoscere a ffmpegX il codec Real (Download)

Procedura:

  1. Prima di tutto occorrerà installare ffmpegX, che al primo avvio vi chiederà i tre file scaricati precedentemente, che dovrete linkare negli appositi form (i file sono mpeg2enc, mencoder e mplayer). Una volta finito questo step potremo convertire già i formati presenti di Default sul vostro Mac, per gli RM dovete continuare a seguire la guida (se invece proverete ad importare di già formati Real, il programma si bloccherà).
  2. Se avete ffmpegX aperto, chiudetelo. Installate ora il pacchetto dei codec che avete precedentemente scaricato, poi dirigetevi nella cartella “/usr/local/lib/”, dove troverete una cartella chiamata appunto “codecs”.
  3. Copiate la cartella nel vostro Desktop e rinominatela in “reallib”. Spostate poi questa cartella nel percorso “/Library/Application Support/ffmpegx”.

Processo completato. Ora potrete aprire ffmpegX e convertire i filmati o video trascinandoli nel programma (dove, nell’immagine superiore, compare la scritta REAL, che significa che il codec è stato correttamente identificato) oppure aprendo il percorso direttamente da esso.

Il tipo di output sarà ovviamente modificabile ad esempio in mp4, questo comporterà il supporto dei video anche su iPhone, iPod touch ed iPad.

Fonte | Appleclinic